QUANDO UN GENITORE "VA IN CIELO"...

Donna & Mamma

Cosa fare quando un bambino resta orfano?

 

Un'esperienza di lutto è un momento difficile per tutti. Quando accade a un bambino, è particolarmente importante che gli adulti che sono intorno a lui sappiano aiutarlo a superare il trauma e ad elaborarlo. Esistono oggi numerose risorse per coadiuvarli in questo compito.

 

STRUTTURE

 

frecciaClinica della crisi

La Clinica della crisi, struttura per l'assistenza al lutto, comprende anche un reparto dedicato ai bambini e ha avviato il progetto pilota Alcesti. Info: tel. 051-552314; MAIL, PROGETTO RIVIVERE.

 

INFORMAZIONI ONLINE

 

frecciaCenter for loss and life transition

Il Centro accompagna chi è a lutto nel suo cammino di elaborazione del trauma, e fornisce Griefwords, una guida pratica con risposte ad ogni domanda.

 

frecciaChild Trauma Academy

La Child Trauma Academy, istituzione che coordina tutte le esperienze del settore, pubblica online una guida in cui i genitori possono trovare le risposte ai loro dubbi più frequenti; inoltre, un decalogo dei comportamenti da tenere con un bambino che ha subito una grave perdita.

 

frecciaDougy Center

Il Dougy Center, specializzato in aiuto a bambini, preadolescenti, adolescenti a lutto e alle loro famiglie, fornisce informazioni sui casi in cui è bene iniziare una terapia.

 

frecciaFernside

Il Fernside, organizzazione no-profit, offre supporto, con i suoi volontari, ai minori e alle famiglie che sperimentano una grave perdita. Sul sito è possibile acquistare un opuscolo per docenti ed educatori che necessitano di effettuare intereventi sul lutto in classe.

 

BIBLIOGRAFIA

 

frecciaIl lutto infantile

Alicia Lieberman, Il lutto infantile. La perdita di un genitore nei primi anni di vita, Il Mulino, 2007, pp. 176, € 14, ISBN 978-88-15-11112-8

 

frecciaMai più come prima

Donna Schuurmann, Mai più come prima, Armando Editore, 2007, "Ri-vivere", pp. 192, € 16, ISBN 88-8358-854-1

 

frecciaUna fiaba per ogni perché

Elisabetta Maùti. Una fiaba per ogni perché, pagg. 160, €15,50, Erickson.

Di fronte alle situazioni difficili (l'arrivo di un fratellino, la paura del buio, l'inizio dell'asilo o l'assenza di un genitore) i piccoli sono impotenti. Li si può aiutare con il linguaggio a loro familiare delle 10 fiabe di questo libro.


 


Vai alla Homepage di Chiara's Angels

Vai alla sezione "donna & mamma"

Vai all'indice de "La salute di tuo figlio"

Stampa questa pagina

 

Valid HTML 4.01 Transitional Valid CSS